+

25

Set, 2019

INVITO – ALL’ITS BIO CAMPUS UN BIENNIO FORMATIVO PER PREPARARE I NUOVI TECNICI PER IL CONTROLLO DELLE PRODUZIONI CHIMICHE ED ALIMENTARI

By: | Tags: | Comments: 0

Il 30 Ottobre partirà la prima edizione del corso “Tecnico Responsabile delle Produzioni Chimiche ed Alimentari” promosso dall’Istituto Tecnico Superiore Bio Campus di Latina in collaborazione con Unindustria e Randstad

I candidati selezionati seguiranno un corso biennale post diploma all’Istituto di Latina.

Iscrizioni aperte fino al 18 Ottobre 2019 

 

Latina, 25 settembre 2019 – Le imprese hanno sempre più bisogno di figure qualificate con adeguate competenze tecniche e tecnologiche, ma spesso queste professionalità sono difficili da reperire sul mercato. Come evidenziato dall’ultimo rapporto annuale Excelsior targato Unioncamere e Anpal, nei prossimi cinque anni il 70% dei nuovi occupati, (ben 1,8 milioni di lavoratori) dovrà possedere competenze piuttosto elevate e qualificate.

Considerando quindi la valenza strategia per l’economia e per lo sviluppo del territorio locale dell’industria farmaceutica nel Lazio, il 9 ottobre l’Istituto Tecnico Superiore Bio Campus di Latina presenterà il nuovo corso in partenza per “Tecnico per il Controllo delle Produzioni Chimiche ed Alimentari”. Il percorso post-diploma della durata biennale prevede momenti di formazione in aula alternati da momenti di stage curriculari in aziende di settore.

L’esigenza di formare una figura altamente specializzata è scaturita dal valore e dall’importanza nel Lazio dell’industria farmaceutica, riconosciuta a livello istituzionale con l’individuazione del Sistema Produttivo Chimico-Farmaceutico del Lazio localizzato sull’asse Roma Sud -Pomezia – Aprilia – Latina.

In tale ambito regionale, la presenza delle più importanti industrie nazionali e multinazionali ha inoltre costituito uno stimolo alla crescita dell’indotto, soprattutto nell’utilizzo di tecnologie più avanzate e nel raggiungimento di ottimi standard qualitativi. A questo si aggiunge nelle province di Roma, Latina e Frosinone un consistente e diffuso tessuto di PMI, con elevato patrimonio tecnologico, operanti nei comparti dei dispositivi medici, delle biotecnologie della salute, dell’agroalimentare e dell’informatica applicata.

 

La progettazione e la pianificazione dell’offerta formativa 2019 – 2020 dell’ITS BIOCAMPUS è scaturita quindi dall’analisi del contesto territoriale locale, dalle prospettive di sviluppo del settore di riferimento, soprattutto in termini di crescita dei livelli delle produzioni.

In collaborazione con importanti stakeholders che operano nel nostro territorio, come Unindustria, in particolare le sezioni alimentare, chimica, farmaceutica e biomedicale e Randstad, agenzia leader al mondo per i servizi HR, si è proceduto ad un’attenta analisi dei fabbisogni formativi del settore di riferimento grazie all’utilizzo di differenti strumenti di rivelamento come questionari e focus group.

Il percorso di “Tecnico per il Controllo delle Produzioni Chimiche ed Alimentari” ha una durata biennale articolata in 1800 ore di formazione e di cui il 50% svolte in stage curriculare in aziende di settore.

Il “Tecnico per il Controllo delle Produzioni Chimiche ed Alimentari” è una figura in  grado di gestire gli impianti tecnologici per la lavorazione, la trasformazione ed il confezionamento delle produzioni chimiche, alimentari e dei prodotti speciali (alimenti funzionali ed additivi di origine vegetale). Monitora i cicli di produzione e le diverse fasi, garantendo condizioni favorevoli volte all’integrità e all’efficienza del processo nonché la conformità alle buone prassi di produzione vigenti.

 

Possiede conoscenze approfondite relative alle caratteristiche chimiche dei principali costituenti degli alimenti e dei prodotti, della loro reattività durante gli step produttivi e ai processi tecnologici a cui sono sottoposti.

Interviene nei processi di pianificazione, programmazione e gestione degli impianti industriali alimentari e chimici, ottimizzando l’affidabilità e la sicurezza, nel rispetto delle normative nazionali ed internazionali vigenti.

 

Le iscrizioni sono aperte a diplomati di istruzione secondaria ed è possibile far pervenire la  candidatura alla selezione entro e non oltre il 18 ottobre.

La domanda di partecipazione alla selezione può essere scaricata dal sito www.fondazionebiocampus.it ed inviata, corredata di un Curriculum e di un Documento di riconoscimento, tramite:

 

  • Posta, spedendo il plico con i documenti compilati all’indirizzo:

Fondazione ITS BIOCAMPUS – Istituto Tecnico Superiore Area “Nuove Tecnologie per il Made in Italy” – c/o Centro Europeo di Studi Manageriali Via Lavanga 97/99 – 04023 Formia (LT).

La busta dovrà riportare i dati del mittente e la seguente dicitura:

“Richiesta di partecipazione alle selezioni del corso TECNICO SUPERIORE PER IL CONTROLLO, LA VALORIZZAZIONE E IL MARKETING DELLE PRODUZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI – indirizzo TECNICO PER IL CONTROLLO PER LE PRODUZIONI CHIMICHE ED ALIMENTARI anno 2019 – 2020”;

 

“Richiesta di partecipazione alle selezioni del corso TECNICO SUPERIORE PER IL CONTROLLO, LA VALORIZZAZIONE E IL MARKETING DELLE PRODUZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI anno 2019 – 2020;

 

  • Consegna a mano, dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 17.30, presso la nostra sede sita in Via Mario Siciliano 4 – Borgo Piave (LT). Alla consegna sarà rilasciato dalla segreteria una  ricevuta che attesta  l’avvenuta consegna della domanda di partecipazione alla selezione.

 

Per altre informazioni: www.fondazionebiocampus.it