+

26

Apr, 2018

Manager della Ristorazione

By: | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , | Comments: 0

È una figura che svolge attività relativa alla preparazione pasti, con competenze centrate sulla tipicità dei prodotti e del territorio. Possiede una conoscenza particolareggiata della salubrità e gli aspetti alimentaristici dei prodotti e della loro trasformazione e preparazione, con una particolare attenzione nell’utilizzi di prodotti biologici e ai metodi di cottura innovativi. La figura formata è in grado di formulare proposte di prodotti/servizi, avendo specifiche conoscenze pratiche relative alla cucina, la pasticceria, a panificazione e la banchettistica. Ha acquisito competenze per predisporre menù in riferimento alle specifiche richieste della committenza e alle caratteristiche organolettiche e merceologiche delle materie prime.

Il corso, inoltre si propone di fornire una conoscenza approfondita delle caratteristiche chimiche dei principali costituenti degli alimenti e dei prodotti agricoli, della loro reattività e delle trasformazioni che subiscono durante step produttivi e processi tecnologici a cui sono sottoposti.

 

DATE SELEZIONE

24/25 Maggio 2018

ORE 14:30

Diplomati e Diplomandi

(tutte le classi di diploma)

30 posti

*Settembre 2018

Diplomati (tutte le classi di diploma)

Maggior età

Posti residui

*Sono previsti ulteriori momenti di selezione oltre a quelli sopra specificati, previa pubblicazione delle date con un preavviso di 15 giorni, al fine di poter effettuare una congrua selezione di allievi partecipanti.

Sede di selezione e svolgimento: I.P.S.S.E.O ANGELO CELLETTI 

Via Gianola snc – Formia

Struttura modulare dell’iter formativo:

  • Introduzione all’Economia e al Management
  • Introduzione alle Tecnologie Alimentari
  • Introduzione alla Legislazione degli Alimenti
  • Introduzione alla Chimica
  • Marketing del Territorio
  • Inglese
  • Informatica
  • Formazione e Informazione Sicurezza sui Luoghi di Lavoro nel Settore Agroalimentare
  • Primo Soccorso
  • Haccp
  • Antincendio
  • Accompagnamento al Lavoro
  • Comunicazione e Social
  • Storia e Cultura dell’enogastronomia
  • Alimenti ed alimentazione
  • Analisi sensoriale
  • Fondamenti di cucina
  • Prodotti da forno
  • Pasticceria
  • Banqueting e Fingerfood
  • Ristorazione Collettiva
  • Tecnologia alimentare
  • Gestione Azienda Ristorativa

Competenze e conoscenze in esito al percorso:

  • Proporre soluzioni tecnologiche che introducono elementi innovativi e competitivi di prodotto e di processo
    • Comprendere la stretta connessione che esiste tra agricoltura e cibo, tra modelli alimentari e governo delle risorse agrarie nel corso dei secoli e nelle diverse civiltà;
    • Conoscere i passaggi cruciali dettati dai cambiamenti del gusto, seguendo un itinerario geografico e cronologico;
    • Controllare ed utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilochimico fisico, nutrizionale e gastronomico;
    • Conoscere e contribuire a gestire i modelli organizzativi della qualità che favoriscono l’innovazione nelle imprese del settore agro-alimentare;
    • Saper distinguere i prodotti alimentari in base alla loro origine e saper individuare i vari metodi di conservazione;
    • Conoscere i prodotti in uso e il loro impiego in cucina, in pasticceria o in un forno ed utilizzarli nelle principali ricette;
    • Seguire le procedure per la certificazione dei prodotti anche in relazione all’origine;
    • Acquisire un approfondimento negli aspetti, tecnici, ecologici, economici, gestionali e culturali della gastronomia e della ristorazione con particolare riferimento ai prodotti tipici, alla cucina italiana e alla dieta mediterranea.
  • Gestire i processi di produzione e trasformazione nell’ambito di specializzazioni e peculiarità del “Made in Italy”
    • Conoscere le tendenze del settore agroalimentare e enogastronomico;
    • Presiedere alla programmazione e al controllo nella preparazione degli alimenti;
    • Conoscere e applicare normative, regole e leggi a tutela della sicurezza e qualità dei prodotti alimentari;
    • Conoscere ed applicare i concetti di alimentazione, nutrizione, abitudini alimentari, alimentazione equilibrata e malnutrizione;
    • Conoscere le metodologie di analisi sensoriali e fisiche per lo studio e il controllo delle caratteristiche di qualità degli alimenti;
    • Conoscere tecniche di preparazione e conservazione dei cibi e dei strumenti per la trasformazione delle materie prime di natura animale e vegetale;
    • Formulare proposte di prodotti/servizi, interpretando i bisogni e promuovendo la fidelizzazione del cliente;
    • Predisporre menù in riferimento alle caratteristiche organolettiche e merceologiche delle materie prime ed alla tipicità del prodotto con maggiore attenzione all’aspetto della sostenibilità e del chilometro zero;
    • Curare l’elaborazione dei piatti, con applicazione di tecniche innovative e creative.
    • Capacità di utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici e ristorativi;
    • Conoscenza delle norme nazionali ed europee sulla tutela dei marchi, prodotti alimentari di qualità riconosciuta: da agricoltura biologica, DOP, IGP, STG vini DO e IGT.
  • Gestire i processi produttivi secondo i principi di eco-compatibilità e sostenibilità
    • Applicare tecniche e tecnologie di produzione innovativa a basso impatto ambientale con risparmio energetico;
    • Capacità di applicare metodi di gestione e controllo dell’effetto dei fattori ambientali nelle differenti filiere produttive, anche in funzione del cambiamento climatico;
    • Conoscere le normative che regolano il settore della produzione biologica e le relative acquisizioni delle certificazioni di prodotto e di processo.

Area tecnologica: Area 4 – Nuove tecnologie per il Made in Italy

Ambito: 4.1 – Sistema Agroalimentare

Figura nazionale di riferimento (ex Decreto 7/9/2011 – Decreto  5/2/2013):

4.1.1  Tecnico Superiore Responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie – agro-alimentari e agro-industriali.

COME PARTECIPARE?

INVIA  A

info@fondazionebiocampus.it

1. LA DOMANDA DI AMMISSIONE COMPILATA

2. CURRICULUM VITAE

3. COPIA DI UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO

Scarica di seguito il bando e la domanda di ammissione:

Richiedi informazioni on-line o contattaci al numero:

0773.474380

 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 17:00