+

27

Apr, 2018

Tecnico delle Produzioni Alimentari e Chimiche

By: | Tags: , , , , , , , , , , , | Comments: 0

Il “Tecnico delle Produzioni alimentari e chimiche” è in grado di  gestire gli impianti tecnologici per la trasformazione ed il confezionamento delle produzioni primarie e per la produzione di prodotti speciali (fortificati, privi di allergeni, arricchiti, etc). Organizza e sovraintende la lavorazione delle materie prime per la produzione di prodotti trasformati easy to use.

Il corso, inoltre si propone di fornire una conoscenza approfondita delle caratteristiche chimiche dei principali costituenti degli alimenti e dei prodotti agricoli, della loro reattività e delle trasformazioni che subiscono durante step produttivi e processi tecnologici a cui sono sottoposti.

 

DATE SELEZIONE

21/22 Maggio 2018

ORE 14:30

Diplomati e Diplomandi

(tutte le classi di diploma)

10 posti

2 OTTOBRE 2018
ORE 9:00

Diplomati (tutte le classi di diploma)

Maggior età

Posti residui

*Sono previsti ulteriori momenti di selezione oltre a quelli sopra specificati, previa pubblicazione delle date con un preavviso di 15 giorni, al fine di poter effettuare una congrua selezione di allievi partecipanti.

Sede di selezione e svolgimento: Via Mario Siciliano n° 1/4 – LATINA 

Struttura modulare dell’iter formativo:

  • Introduzione alle Tecnologie Alimentari
  • Introduzione alla Legislazione degli Alimenti
  • Introduzione alla Chimica
  • Inglese
  • Informatica
  • Formazione e Informazione Sicurezza sui Luoghi di Lavoro nel Settore Agroalimentare
  • Primo Soccorso
  • Haccp
  • Antincendio
  • Accompagnamento al Lavoro
  • Comunicazione e Social/ lavoro di gruppo
  • microbiologia
  • fisica
  • tecnologia dei materiali
  • Impiantistica Elettrica, Meccanica e Termoidraulica
  • La Struttura Organizzativa della Produzione
  • Procedimenti generali di trasformazione
  • Tecniche di Lavorazione nell’industria manifatturiera (alimentare/farmaceutica)
  • Linee di trasformazione delle materie prime; macchine ed attrezzi
  • Le Materie Prime ed i Semi-lavorati alimentari
  • Tipologia e Funzionamento Macchine, Utensili e Macchinari a Controllo Numerico
  • Confezionamento e Conservazione dei Prodotti
  • Strumenti e Attrezzature per il Montaggio e la Misurazione
  • Manutenzione Ordinaria e il Monitoraggio
  • Procedure e Tecniche per l’Individuazione del Malfunzionamento

Competenze e conoscenze in esito al percorso:

  • Proporre soluzioni tecnologiche che introducono elementi innovativi e competitivi di prodotto e di processo
    • Gestisce e controlla il processo produttivo proponendo eventuali azioni correttive e migliorative
    • Verifica la funzionalità degli impianti tecnologici in riferimeno al dato processo/filiera produttiva
    • Valuta e classifica le materie prime per la produzione di prodotti innovativi(alimentari e chimici)
    • Verifica la rispondenza dei processi di trasformazione alle procedure ed agli standard di sicurezza, di qualità e di rispetto dell’ambiente
    • Coordina e gestisce la prima lavorazione delle produzioni agroalimentari
    • Coordina e sovraintende alle operazioni di confezionamento dei prodotti trasformati

     

  • Gestire i processi di produzione e trasformazione nell’ambito di specializzazioni e peculiarità del “Made in Italy”
    • Applica le innovazioni tecnologiche nelle filiere produttive, nei processi di conservazione, lavorazione e trasformazione delle materie prime nello sviluppo di nuovi prodotti e sottoprodotti
    • Riconosce e classifica Le principali filiere produttive del comparto agricolo
    • Riconosce e contestualizza a seconda del processo produttivo/filiera produttiva le principali operazioni unitarie della tecnologia alimentare
    • Conosce le procedure e le funzionalità relative agli impianti tecnologici utilizzati nella lavorazione, trasformazione e conservazione dei prodotti per il consumo diretto e trasformati
    • Conosce ed applica le  procedure previste dai disciplinari e  dalle certificazioni cogenti in uso nella  struttura produttiva

     

  • Gestire i processi produttivi secondo i principi di eco-compatibilità e sostenibilità
    • Riconosce e contestualizza a seconda del processo produttivo/filiera produttivs I processi chimico, chimico-fisici, biochimici e microbiologici delle materie prime e dei prodotti trasformati agroalimentari
    • Conosce ed applica le differenti normative in tema di salute, sicurezza sul lavoro e igienico-sanitaria
    • Applica i principi della sostenibilità e contribuisce alla riduzione degli sprechi

Area tecnologica: Area 4 – Nuove tecnologie per il Made in Italy

Ambito: 4.1 – Sistema Agroalimentare

Figura nazionale di riferimento (ex Decreto 7/9/2011 – Decreto  5/2/2013):

4.1.1  Tecnico Superiore Responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie – agro-alimentari e agro-industriali.

COME PARTECIPARE?

INVIA  A

info@fondazionebiocampus.it

1. LA DOMANDA DI AMMISSIONE COMPILATA

2. CURRICULUM VITAE

3. COPIA DI UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO

Scarica di seguito il bando e la domanda di ammissione:

Richiedi informazioni on-line o contattaci al numero:

0773.474380

 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 17:00