Tecnico per il controllo delle produzioni Agroalimentari e Chimiche

01-10-2023

2 Anni

A testa /

Libero

Pagina iniziale corsi

Tecnico per il controllo delle produzioni Agroalimentari e Chimiche

Tecnico per il controllo delle produzioni Agroalimentari e Chimiche

Insegnante

BioCampus

Categoria

In Partenza

I partecipanti del corso

Ancora nessun partecipante

Articolazione

Didattica

Competenze Comuni

Competenze Comuni

Didattica

  • INTRODUZIONE ALLE TECNOLOGIE ALIMENTARI
  • INTRODUZIONE ALLA LEGISLAZIONE ALIMENTARE
  • INGLESE CERTIFICAZIONE trinity
  • INFORMATICA CERTIFICAZIONE – ECDL
  • FORMAZIONE E INFORMAZIONE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
  • PRIMO SOCCORSO
  • HACCP
  • ANTINCENDIO
  • ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO
Didattica

Competenze di Indirizzo

Competenze di Indirizzo

Didattica

  • CHIMICA APPLICATA AI PROCESSI INDUSTRIALI CHIMICI E FARMACEUTICI
  • MICROBIOLOGIA INDUSTRIALE APPLICATA AI PROCESSI INDUSTRIALI CHIMICI E FARMACEUTICI
  • INTRODUZIONE ALLA FISICA
    SISTEMI E PROCEDURE DELL’ INDUSTRIA CHIMICA FARMACEUTICA ED ALIMENTARE
  • BEST PRACTICES IN AMBITO CHIMICO FARMACEUTICO: GMP, GDP,GLP, GCP
  • QUALITA’ IN AMBITO ALIMENTARE: BRC, ISF, 22000
  • ELEMENTI DI MIGLIORAMENTO CONTINUO
  • ELEMENTI DI LEGISLAZIONE FARMACEUTICA ED ALIMENTARE
    EHS SALUTE SICUREZZA E AMBIENTE IN AMBITO CHIMICO FARMACEUTICO
  • PROCESSI E SPECIFICITA’ PRODUTTIVE DELL’INDUSTRIA FARMACEUTICA ED ALIMENTARE
Didattica

Fad Asincrona

Fad Asincrona

Didattica

  • CHIMICA – CHIM/07 – UNIMERCATORUM
  • SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI ING-IND/22 – UNIMERCATORUM
  • ANALISI E PROGETTAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI ING-IND/35 UNICATORUM
  • IMPIANTI INDUSTRIALI E SISTEMI PRODUTTIVI – ING-IND/17 – UNIMERCATORUM

Recensioni dei corsi

Ancora recensioni

Descrizione Percorso Formativo

Il “Tecnico per il controllo delle produzioni Agroalimentari e Chimiche” è in grado di gestire gli impianti tecnologici per la lavorazione, la trasformazione ed il confezionamento delle produzioni chimiche, ed agroalimentari e dei prodotti speciali (alimenti funzionali ed additivi di origine vegetale). Monitora i cicli di produzione e le diverse fasi, garantendo condizioni favorevoli volte all’integrità e all’efficienza del processo nonché la conformità alle buone prassi di produzione vigenti.

Possiede conoscenze approfondite relative alle caratteristiche chimiche dei principali costituenti degli alimenti e dei prodotti alimentari e, la loro reattività durante gli step produttivi e ai processi tecnologici a cui sono sottoposti.

Interviene nei processi di pianificazione, programmazione e gestione degli impianti industriali agroalimentari e chimici, ottimizzando l’affidabilità e la sicurezza, nel rispetto delle normative nazionali ed internazionali vigenti.

Possiede conoscenze specifiche inerenti le tecnologie di produzione e di trasformazione in relazione al grado d’automazione nell’industria chimica ed agroalimentare, effettuando controlli e monitoraggi sul corretto funzionamento dei macchinari, conoscendo ed analizzando i punti critici del processo di produzione e gestendo la relativa documentazione tecnica di riferimento, con particolare riferimento alle certificazione di prodotto e di sistema.

Struttura del percorso

Nella realizzazione delle attività formative l’ITS BIO CAMPUS si avvarrà di docenti qualificati, che per almeno il 50% del monte ore del corso provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni con esperienza specifica. Altresì, saranno coinvolti docenti provenienti dalla Scuola, dall’Università, dai Centri di Ricerca e dalla Formazione professionale.

Certificazione finale

Il Diploma di Tecnico Superiore sarà rilasciato della Fondazione Bio Campus, sulla base del modello nazionale, previa verifica finale delle competenze acquisite dagli studenti che avranno frequentato i percorsi ITS per almeno l’80% del monte ore totale e che siano stati valutati con almeno la sufficienza per ogni fase del percorso, ivi compreso i tirocini curriculari. Il diploma conseguito fa riferimento al quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (EQF) ed è valutato al Quinto Livello. I diplomi di Tecnico Superiore costituiscono titolo per l’accesso ai pubblici concorsi ai sensi dell’articolo 5, comma 7, del D.P.C.M. 25 gennaio 2008.

Ulteriori Certificazioni previste

  • Certificazione in Lingua Inglese (previa richiesta formale dei partecipanti al corso oggetto del presente bando)
  • Certificazione Informatica
  • HACCP
  • Addetto antincendio

NB
Dette certificazioni sono rilasciate previo superamento d’esame previsto durante il biennio formativo

Requisiti Minimi

MAGGIORE ETA'
DIPLOMA DI MATURARITA'
5 ANNO DI FREQUENZA

Informazioni Importanti

Il Corso partirà solo ed esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di 25 partecipanti e a seguito di approvazione della Regione Lazio.

I nostri insegnanti principali

Apriamo le porte alle scuole per aiutare i giovani studenti a scegliere la strada da percorrere per la loro formazione futura.

Prezzo : Free

Max Disponibilità : 30

luogo : Latina

Tipologia : Libero

Domanda